“ Dopo averti rivista, mi si è mozzato il respiro. Per quanto io ti odi, resti la creatura più bella che io abbia mai visto.
Sembra strano dirti questo, ti odio perché hai rubato l’amore della mia vita, ma la tua bellezza beh sono rimasta senza parole.
La prima vota che ho pensato sai qual è stata? “Perché non sono come lei?” Sai quanto ti invidio?
Io tuoi occhi grigio-verdi sono meravigliosi, ci metti anche tanto trucco, ma restano stupendi.
i tuoi capelli scuri, seppur siano tinti fanno risaltare la tua bellissima carnagione chiara.
Hai un corpo davvero bello, alta, snella, hai un sedere invidiabile, e le tue gambe lunghe ti fanno sembrare così elegante. Anche con un semplicissimo jeans chiaro e una maglia togli il fiato.
Perché devi essere invidiosa di te? Perché essere invidiosa della ragazza che mi ha rubato la felicità?
Il perché è io non sono nulla.
Tu sei bellissima e lui merita te, non me.
Merita una ragazza alla sua altezza.
E tu lo sei.
Il cuore mi fa male per questa verità, ma non posso più mentire a me stessa.
Siete fatti l’uno per l’altra. .

foxxycleopatra:

"i can’t figure out this problem"

teacher: use your head

image

(via quellochenontiuccidetifortifica)